LE NOSTRE DESTINAZIONI

VIAGGI DI GRUPPO, VIAGGI INDIVIDUALI, VIAGGI DI NOZZE, CROCIERE, PACCHETTI VIAGGIO SU MISURA

Chiamaci allo 0775 625609 (Ceccano) 0775 874721 (Frosinone)

crociera isole greche organizzata dall'agenzia viaggi segneri di frosinone

Cerchi idee per una crociera nelle isole greche ?

Dalle romantiche atmosfere veneziane, una vacanza “terra-mare” fino alle mitiche isole greche!

 
 

Potrete scegliere la vostra crociera fra un doppio itinerario che, dopo aver toccato le coste della Croazia o del Montenegro e i porti del Peloponneso, vi farà immergere nell’incantata beatitudine delle isole greche.
Corfù, Mykonos e Santorini: fra le più attraenti mete turistiche della Grecia insulare e del Mediterraneo in genere, luoghi dal fascino unico e dalla civiltà millenaria.

 

Santorini
 
Di origine vulcanica, come testimoniano le molte spiagge dalla sabbia bruna, l’isola di Santorini si allarga nel Mar Egeo per quasi 80 kmq. Il panorama naturale, spesso selvaggio e aspro, la fa da padrone: le rocce scure che si tuffano nel mare dell’immancabile colore blu-Grecia, e i tipici agglomerati dai muri intonacati di bianco abbagliante, diventano il suggestivo palcoscenico per tramonti spettacolari. Ma Santorini gode anche di un’ottima organizzazione turistica e di una vita notturna abbastanza vivace.
Spiagge consigliate: Red Beach, Kamari e Perissa.
 
Mykonos
 
Se la vita notturna di Santorini non è niente male, Mykonos è notoriamente il luogo perfetto per una vacanza votata al divertimento nonstop. È proprio la fama di festa continua ad aver reso quest’isola così popolare nel Mondo e così frequentata.
Eppure, dopo i bagordi fra le discoteche e gli open bar in riva al mare, Mykonos – che secondo la leggenda ospitò la mitica battaglia fra Zeus e i Titani – sa anche regalare paesaggi incantevoli e preziosi “frammenti” dell’architettura classica/cicladica; da non perdere: le rovine ellenistiche, la chiesa di Panagia Paraportiani e i caratteristici mulini a vento.
Fra le spiagge più belle, invece: Elia, Kalafati e Panormos (nei cui pressi si trova anche un interessante sito archeologico).
 
Corfù
 
E poi c’è Corfù, la seconda maggiore isola ionica: grandi spazi e un’intensa urbanizzazione che però non intacca la bellezza naturale del paesaggio, verde e mai monotono.
Ma sono soprattutto l’arte e l’architettura a rendere Corfù la gemma rara nello scrigno delle oltre 5000 isole greche: per via delle alterne vicende storiche, infatti, la città di Corfù intreccia stile greco-antico, bizantino e veneziano. Non a caso, il suo centro appartiene al Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Immancabile una visita alla Fortezza Veneziana del 1559, ai castelli, al Museo Bizantino e al balcone di via Filellinon – somigliantissimo a quello della Giulietta shakespeariana.
Le spiagge, poi, sono estese e candide, spesso affacciate su ampie baie attrezzate per la pratica dello snorkeling e altri sport acquatici.
 
E se vorrete respirare atmosfere più incontaminate, da Corfù è anche possibile fare una gita giornaliera nella più “schiva” e romantica Paxos, grazie ai frequenti collegamenti via traghetto o aliscafo.

redazionesegneri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *